Home

Dal 2004 presso il Dipartimento di Psichiatria dell’Università di Pisa si è costituita un’equipe di ricerca (PND-ReScU) composta da medici psichiatri e psicologi che, in stretta collaborazione con il Dipartimento di Ostetricia e Ginecologia (Unità Operative I e II) e l’Unità Operativa di Psicologia (Azienda Sanitaria Locale 5), si propone l’obiettivo di prevenire, individuare e gestire la psicopatologia del periodo perinatale. Questa collaborazione ha permesso la realizzazione di vari progetti, la stesura di diverse pubblicazioni scientifiche su riviste internazionali e la nascita di un servizio ambulatoriale per rispondere alle crescenti richieste assistenziali provenienti da questa area critica. Il centro si articola in diverse attività: Attività di ricerca. Sono mantenuti in atto progetti di ricerca volti a individuare diversi aspetti della patologia affettiva perinatale allo scopo di strutturare sempre più agili metodiche d’identificazione e approccio con l’intento di migliorare la prevenzione. L’attività di ricerca ha consentito inoltre di ampliare il campo d’indagine oltre alla depressione anche ai diversi disturbi d’ansia (dall’ossessivo-compulsivo al disturbo di panico) e ai disturbi della condotta alimentare; Attività formativa. Coloro che operano nel centro si sono resi disponibili per corsi, lezioni, attività pratiche di tirocinio rivolti ai diversi operatori del settore: studenti di medicina, specializzandi in psichiatria e psicologia clinica, infermieri, ostetriche, ginecologi, neonatologi, pediatri e colleghi dei diversi centri ospedalieri e territoriali; Attività assistenziale. Il centro ha portato avanti una costante attività assistenziale con piena disponibilità sia nei confronti delle donne che si rivolgono ai reparti di Ostetricia e Ginecologia della AOUP che a quelle che afferiscono ai consultori dell’area Vasta Nord-Ovest Toscana. Tale attività include un’opera d’informazione e prevenzione rivolta sia alle donne sia ai loro familiari, con contatti inclusivi dei loro medici di famiglia qualora si presentino problematiche psicologiche e socio-relazionali affrontabili in termini di psico-educazione, sostegno psicologico, psicoterapia e terapia farmacologica, ove necessario. È inoltre disponibile una consulenza per le donne e per il personale sanitario relativamente all’utilizzo di farmaci in gravidanza e durante l’allattamento. L’attività assistenziale è disponibile all’interno della AOUP per gli operatori della Azienda stessa.

Annunci

I commenti sono chiusi.

Annunci

Categorie

  • Nessuna categoria

Archivi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: